• All products are added to your cart.
€6.887,93
15000 PRO4 Split Inverter

OptiClimate 15000 PRO4 Split Inverter. L'inverter OptiClimate 15000 PRO4 Split della nuova serie PRO 4 è molto più efficiente con l'elettricità e ha una capacità di deumidificazione molto più elevata.

  • Nome: OptiClimate 15000 PRO4 Split Inverter
  • Capacità di raffreddamento: 15 kW (aumento + 8%)
  • Dimensioni: 1230 x 900 x 545 mm
  • Peso: 180 kg
  • Tensione: 230V - 400V
  • Collegamento: 3 fasi 5x4 mm² + D25-3F MCB
  • Elementi riscaldanti: 3x2000W
  • Fase: 1 o 3
  • Unità divisa: no
  • Copertura estesa: no

* Basato su umidità dell'80% e temperatura ambiente di 30 gradi Celsius
Differenze tra OptiClimate PRO3 e PRO4:

Durante il raffreddamento l'aria viene deumidificata. Questo è un fenomeno naturale.

Modalità giorno PRO3:

L'unità raffredda e deumidifica l'aria. Se l'unità smette di raffreddarsi, ad esempio per sovraccapacità (viene raggiunta la temperatura impostata) la deumidificazione si interrompe. L'umidità aumenterà quindi per il periodo in cui l'unità non ha bisogno di raffreddarsi.

Modalità giorno PRO4:

OptiClimate PRO4 può anche deumidificare quando viene raggiunta la temperatura impostata. Questa funzione può essere attivata impostando il menu D: 32 su 1 (il valore predefinito è 0). Quando viene raggiunta la temperatura desiderata, l'unità continuerà comunque a raffreddarsi, ma il calore che normalmente viene emesso nell'acqua verrà ora trasferito all'aria che fuoriesce dall'unità (il calore viene riciclato). Di conseguenza, non ci sarà alcuna acqua consumata in quel momento. La deumidificazione non è regolata dall'igrostato ma tramite il menu di impostazione D: 32 acceso o spento. L'unità deve deumidificare al massimo senza tenere conto dell'igrostato.

Nel caso del PRO4, quindi, non importa se l'unità ha sovraccapacità perché continuerà a deumidificare in modalità giorno anche quando viene raggiunta la temperatura impostata.

Modalità notte PRO3:

L'unità si raffredderà per deumidificare se viene raggiunto il valore impostato sull'igrostato. Il raffreddamento è parzialmente compensato dagli elementi di riscaldamento elettrici nell'unità. Durante la deumidificazione si consuma acqua + si usa energia elettrica per i riscaldatori.

Modalità notte PRO4:

Di notte OptiClimate PRO4 si raffredda anche per deumidificare se viene raggiunto il valore impostato all'igrostato. Tuttavia, il calore non viene rilasciato nell'acqua ma viene trasferito all'aria che fuoriesce dall'unità. Pertanto durante la deumidificazione non viene consumata acqua. Le resistenze elettriche non saranno attivate perché il calore viene riciclato. Durante la super deumidificazione l'unità produrrà calore netto, l'aria in uscita dall'unità sarà circa 2-4C più alta dell'aria in ingresso. Ciò garantisce anche che gli elementi riscaldanti vengano attivati ​​ancora meno. A meno che non si raggiunga la temperatura notturna minima, ad esempio perché la temperatura esterna è molto bassa, il riscaldamento sarà attivato.

Tuttavia, nel PRO4 ci sono elementi di riscaldamento elettrici. Questi saranno attivati ​​durante la notte quando non è necessaria la deumidificazione e se la temperatura notturna scende al di sotto del valore impostato. PRO4 è efficiente con acqua ed elettricità e ha una capacità di deumidificazione molto più elevata. Tuttavia, l'efficienza non modifica il consumo massimo di acqua al minuto né il consumo massimo di energia. Tuttavia, il consumo di acqua e di energia diminuirà perché entrambe le fonti sono necessarie meno frequentemente, e quindi ogni giorno ci sarà meno acqua ed energia consumata.

I fusibili e il diametro dei tubi devono essere uguali a PRO2 o PRO3.

Inverter

La tecnologia dell'inverter assicura un controllo regolare di temperatura e umidità. Grazie all'inverter, OptiClimate è in grado di regolare continuamente la temperatura continuamente alla temperatura impostata. L'inverter OptiClimate risponde istantaneamente alle più piccole differenze tra la temperatura impostata e quella effettiva. La tecnica impedisce che il compressore si accenda e si spenga continuamente e giri per evitare picchi di elettricità. Ciò consente all'inverter OptiClimate di consumare meno acqua ed energia e crea anche una temperatura e un'umidità più uniformi. Questa tecnica ha anche una funzione "soft-start" che aumenta la velocità del compressore al fine di prevenire l'elevata elettricità di avvio.
L'inverter OptiClimate ha la caratteristica unica di essere un compressore multifase e quindi può essere collegato a 230-240 V monofase e 400 v trifase!

Recensioni
Recensioni
0 stelle basate su 0 recensioni
0 stelle basate su 0 recensioni